Antonietta Varallo

Nata a Talsano in provincia di Taranto ma livornese di adozione. I suoi giardini fioriti, i suoi paesaggi toscani incantati, le moltitudini di colori velati che trionfano sui suoi quadri sono la consapevolezza che l’artista, dotata di grande talento e fantasia, riesce a farci riscoprire sensazioni uniche che forse avevamo dimenticato da tempo.

Ma il tempo qui non si è fermato,è solo sospeso in un’atmosfera surreale che ci porta a scoprire morbidi paesaggi, pastellati e romantici scorci.

Pur nell’estrema linearità esecutiva e grafica,la pittrice interpreta una realtà ben lontana dalla semplice descrizione, è una reinventrice di immagini,evocatrice di visioni suggestive al limite del reale,di magie cromatiche in cui il silenzio spesso recita la parte del protagonista.Un silenzio popolato di gabbiani,di cancelli chiusi,di stanchi vecchi con in mano il sacco delle esperienze,di tronchi in riva al mare,di arbusti ottobrini immersi nella bruma,il tutto sempre avvolto in tenui cromie a pastello dove i grigi perlacei,gli azzurri ed i pallidi rosa infondono al lettore dell’opera un’attrazione sollecitata da un rapporto diretto con gli aspetti immutati del tempo come i pensieri che l’artista trasmette nella tela.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...